Comportamento,  Vivere con il gatto

Come faccio a capire se il mio gatto è felice?

Per noi umani la felicità non ha un solo volto, ci sono tanti modi “di” e “per” essere felici.

Per micio non è diverso, anche lui può essere felice in molti modi e in molti momenti differenti tra loro e, per il gatto, la felicità può esprimersi anche nel benessere fisico, un bel pelo e un tono muscolare ottimale sono una delle facce della felicità.

Anche se un gatto può essere felice, rilassato e fiducioso anche nei momenti di malessere.

Te l’ho raccontato nel post Tutte le curiosità sulle fusa dei gatti, infatti i micini posso fare sonore fusa anche se stanno male dimostrando che si fidano di chi li cura e li accudisce, non è felicità anche questa?

Tutte le curiosità sulle fusa dei gatti

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il tuo gatto che dorme beato sul letto, in completo relax, ti dimostra che è felice e si rilassa perfettamente.

Appena entri nella stanza con una borsa della spesa il tuo micino è curioso, ci salta dentro, esplora tutte le novità e ti segue ovunque per vedere cosa fai?

Si struscia su di te e sui mobili?

Un micio curioso e sereno è un gatto felice.

Ecco un’altra dimostrazione che sta bene e non vorrebbe essere da nessun’altra parte e con nessun’altro, è felice di essere lì con te.

Uno dei momenti che dimostrano più chiaramente la felicità del tuo gatto è il gioco insieme, giocare lo fa tornare cucciolo anche se ormai è un vecchietto e così sprizza felicità e divertimento da tutti i pori.

Se non ha l’abitudine di giocare con lui o lei comincia a farlo, dalla più semplice pallina di stagnola alla piuma appesa ad un cordino, giocate insieme e sperimenta fino a trovare il gioco che ama, non tutti i mici sono uguali e magari ci vorrà un po’ di tempo per trovare il gioco giusto, ma tutti amano giocare.

Se micio sta insieme a te e al resto della famiglia umana e animale, ti segue e ama sentire, anche fisicamente e con il contatto, vuol dire che è felice, se invece si isola c’è qualcosa che non va.

Può essere un problema di salute fisica, un problema di ansia o paura, in ogni caso un gatto che si isola dal resto della famiglia dimostra che NON è felice. In questo caso è buona norma sentire subito il veterinario ed eventualmente, in assenza di problemi fisici, anche un comportamentista.

Ogni abitudine, come anche ogni cambiamento nelle abitudini, del micio di casa sono importanti per capire se è felice.

come faccio a capire se il mio gatto è felice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uso i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua visita. Per accettarli continua a navigare, per saperne di più e cambiare le impostazioni consulta la Privacy e Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi