Comportamento,  Vivere con il gatto

Come educo il gattino a non sporcare in casa fuori dalla lettiera?

Gatti e gattini in genere si adattano perfettamente alla vita di casa e anche a sporcare nella lettiera.

Questa fase di adattamento è normalmente molto semplice perché anche in natura il gatto è abituato a sporcare in punti ben precisi e a sotterrale le feci per nasconderle agli altri predatori.

Se il tuo gatto non nasconde le feci e magari le fa sul letto sul divano e in altri punti sopraelevati hai un problema igienico e comportamentale, ma non pensare che micio lo faccia per farti dispetto, c’è sempre un motivo su cui devi indagare per riuscire a risolverlo.

Il tuo gattino può essere infastidito da qualche cambiamento avvenuto in casa o in famiglia.

Può avere dei problemi di salute da indagare insieme al veterinario di fiducia, se improvvisamente fa pipì in giro per la casa e fuori dalla cassetta potrabba esserci un problema di calcoli e cistite, rivolgiti al più presto al veterinario,

Per evitare problemi quando il gatto o il gattino arrivano a casa per la rima volta ci sono alcuni accorgimenti da mettere in pratica:

1. Metti la cassettina igienica in un posto tranquillo e riservato (ma ben accessibile) della casa e non spostarla per nessuno motivo, tienila lontana dallo spazio in cui il gatto mangia. Puoi anche mettere la cassetta in terrazzo o balcone ma fai in modo che micio possa arrivarci in qualsiasi momento applicando sul vetro una porticina detta gattaiola.

2. Mostra al tuo micio dove si trova.

3. Se le prime volte non usa la lettiera pulisci perfettamente dove ha sporcato (dopo aver usato acqua e sapone usa un po’ di alcool denaturato per cancellare l’odore) e tieni qualche piccolo residuo delle sue feci da mettere nella sabbietta pulita. Siccome il gatto tende a sporcare dove sente l’odore delle sue feci questo lo invoglierà ad andare dove vuoi tu.

4. Se la cassetta igienica ha coperchio e sportellino e il gatto ti sembra spaventato o infastidito dalla cassetta chiusa vai per gradi: inizialmente togli coperchio e sportellino e lascia che si abitui così, quando vedi che si è ben tranquillizzato aggiungi alla cassetta il coperchio SENZA sportellino e controlla che continui ad usarla regolarmente. Quando si è abituato anche a questo cambiamento aggiungi lo sportellino e se lo usa senza problemi dagli un bel bocconcino premio quando ha finito ed è uscito fuori della cassetta.

5. Se hai più gatti prendi in considerazione di mettere in casa più di una cassetta igienica.

6. Cambia la sabbietta frequentemente e svuotala spesso dai rifiuti solidi e liquidi, i gatti odiano tornare a sporcare dove c’è già troppo sporco e spesso lo fanno capire in modo inequivocabile Occhiolino

7. Quando scegli la cassetta igienica tieni conto delle dimensioni del tuo gatto, una cassetta troppo piccola rischia di essere snobbata oppure è facile che micio si metta dentro ma le feci cadano fuori per evidenti problemi di misure.

8. Se il tuo gatto è anziano o ha problemi di artrosi e dolori scegli una cassetta con i bordi bassi per facilitargli l’ingresso e l’uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uso i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua visita. Per accettarli continua a navigare, per saperne di più e cambiare le impostazioni consulta la Privacy e Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi